Ho avuto un’epifania nel futuro. Nell’esatto momento in cui suonerà la settima traccia (vd. Ungers et al. 2001 ppgg. 124-127) per un istante vedrò tutti gli sbagli e appunterò delle correzioni a matita.

Le gomme non cancellano la matita. Distruggono la carta. Seconda epifania.